La SPAI (Società di Psicoterapia Analitica Integrata) è un associazione riservata agli psicoterapeuti che promuove una psicoterapia psicodinamica integrata con apporti di altri orientamenti, ritenuti necessari nella pratica clinica, per affrontare i conflitti che sono motivo di sofferenza per i pazienti. La Società sostiene lo sviluppo e il perfezionamento del livello professionale dei propri soci. Si propone, inoltre, attraverso la formazione ed il costante aggiornamento professionale dei suoi associati, di garantire all’utente una qualità personale e professionale nel rapporto terapeutico da parte degli psicoterapeuti iscritti.

La SPAI, come previsto dallo statuto, per favorire la formazione continua in sanità degli psicoterapeuti, organizza in proprio o in collaborazione con altre Istituzioni, corsi per medici e psicologi che vogliano dedicarsi alla attività psicoterapeutica al fine dell’aggiornamento professionale per operatori già impegnati nelle psicoterapie.

L’associazione inoltre promuove corsi e/o conferenze per l’aggiornamento di altre figure professionali.

Le finalità di queste riguardano anche la progettazione, organizzazione, monitoraggio della formazione stessa.

Alcune iniziative di aggiornamento possano essere coordinate con altre Associazioni aventi le stesse finalità.

La SPAI nasce nel 1996 come espressione di professionalità dei membri del Centro Studi Psicosociali di Bologna, Istituzione culturale bolognese operante da tanti anni.

Per appartenere alla Società come Socio Ordinario, oltre alla laurea in Medicina o Psicologia, è richiesta l’iscrizione all’Albo degli Psicoterapeuti nei rispettivi Ordini di appartenenza.

La SPAI riunisce psicoterapeuti che possono certificare un curriculum formativo e professionale di elevato livello.

Il progetto terapeutico deve essere mirato alla specifica domanda e ai bisogni dell’utente, in modo da poter garantire il recupero del benessere psicofisico tutelato dalla Costituzione.

 

www.spaigroup.net